La prima menzione
 


 

Noi tutti conosciamo la storia del TITANIC, che affond˛ nelle gelide acque dell'Atlantico il 15 aprile 1912.
Ma quando fu menzionato per la prima volta il grande transatlantico?
La prima menzione che ho trovato risale all'articolo del New York Times del 23 aprile 1908, di cui vediamo l'immagine qui sopra.
Il testo dell'articolo, che qui sotto riporto integralmente diceva pi¨ o meno che nel mese di giugno, a Belfast, sarebbero stati avviati i lavori per la costruzione di due nuove navi della White Star Line. Le misure esatte delle due navi non erano ancora rese note ma era certo che sarebbero state oltre 840 piedi di lunghezza e pi¨ di 78 piedi di larghezza (ossia circa 260 metri di lunghezza per un 24 metri di larghezza; N.d.A.), per una stazza lorda complessiva tra le 45000 e le 50000 tonnellate. Le due navi erano state concepite per assicurare una velocitÓ di crociera di 21 nodi. I loro nomi: Olympic e TITANIC.

 

OLYMPIC AND TITANIC
Names of White Star Leviathans, to
be More Than 840 Feet Long.

LIVERPOOL, April 22 - Two new White
Star Line steamers, which will be larger
than any vessel ever before built, will be
laid down ai Belfast next June.
The exact measurements of the steam_
mer have not been given out, but the boats
will be over 840 feet in length and more
than 78 feet in breadth, and will have a
gross tonnage of 45,000 to 50,000. The
ships are to be fitted with combination
turbine and reciprocating engines guar_
anteed to maintain a minimum speed of
21 knots.
The names of the vessels are to be
Olympic and TITANIC.


 
Tutti i testi nel sito www.titanicdiclaudiobossi.com sono di proprietÓ intellettuale di claudio bossi. Non Ŕ permesso a terzi copiare, modificare, ripubblicare o comunque sfruttare i sopraccitati testi del sito senza preventiva autorizzazione scritta da parte di claudio bossi.
 

TITANIC di claudio bossi - TORNA ALLA HOME PAGE