John Cotter di Queenstown




John Cotter


 

In base ai regolamenti marittimi e alle regole portuali locali, ogni nave di una certa dimensione deve assumere un pilota quando entra in porto. Il pilota Ŕ solitamente un maestro di navi pienamente abilitato con qualifiche speciali sul pilotaggio e soprattutto una conoscenza approfondita del porto locale: egli conosce letteralmente ogni roccia, banco di sabbia del porto, ogni svolta nel fiume e ogni possibile pericolo della sua zona operativa.
Il porto di Queenstown (Cobh), Cork, in Irlanda, ebbe per secoli piloti e, nel corso degli anni, questi guidarono molte famose navi dentro e fuori il porto, incluso lo sfortunato TITANIC.
Il transatlantico, nel suo famigerato viaggio inaugurale dell'aprile del 1912, fu pilotato al sicuro nei suoi ormeggi, dentro e fuori il porto di Queenstown, dal pilota John Cotter.
John Cotter era nato proprio lý a Queenstown il 14 giugno 1861. All'etÓ di quaranta anni divenne il pilota del porto di Cork. Viveva al 7 Albert Terrace nella casa del suocero con sua moglie Hannah e i loro sei figli.


 
Tutti i testi nel sito www.titanicdiclaudiobossi.com sono di proprietÓ intellettuale di claudio bossi. Non Ŕ permesso a terzi copiare, modificare, ripubblicare o comunque sfruttare i sopraccitati testi del sito senza preventiva autorizzazione scritta da parte di claudio bossi.
 

TITANIC di claudio bossi - TORNA ALLA HOME PAGE